Quanto è bello l’ulivo! Non è vero?

Qual è il contesto ideale per coltivarlo?
Ciao, sono Tommaso Gaeta e sono un imprenditore oleario.
L’olivo è una pianta che si adatta a diversi climi, può essere coltivata sia se irrigata, preferibilmente, e sia in assenza di acqua perché è una pianta molto resistente.
Il contesto ideale, però, per coltivarla è quello del bacino Mediterraneo perché il clima Mediterraneo è caratterizzato da estati non troppo calde ed inverni non troppo rigidi.
La pianta è nata in Palestina 6000 anni fa ma si adatta meglio, come abbiamo visto, al clima del bacino Mediterraneo; esistono casi limite però come quello del Sud America o dell’Australia che sono riusciti a coltivare l’ulivo ottenendo degli oli pregiati sfruttando l’altezza ad esempio, in Sud America viene coltivato ad altezza di 2200 m.
Tu lo sapevi?
Fammelo sapere nei commenti e seguici per altri video.